Econautica - Pontos A.S.D. Modena

Vai ai contenuti

Menu principale:

Econautica

Utilità

Biodegradabilità dei più comuni materiali presenti a bordo

Fiammifero 6 mesi

Accendini di plastica 100 anni

Polistirolo 1000 anni

Tovagliolo/fazzoletto di carta 4 settimane

scatola di cartone/scatolone 3-6 mesi

Fazzoletti di carta 3 mesi

Giornale 6 settimane 12 mesi

Rivista patinata 3 mesi-10 anni

Cima in fibra naturale 6 mesi

Tessuto in cotone 3-6 mesi

Tessuto in lana 8-10 mesi

Tessuto sintetico 500 anni

Torsolo di mela 3 mesi

Buccia di banana 2 anni e più

Resti di frutta e verdura 3 mesi

Mozzicone di sigaretta 1 anno e più

Filtri di sigarette 1-5 anni

Sigaretta senza filtro 3 mesi

Sacchetti di plastica 500-1000 anni

Bottiglia di plastica quasi 1000 anni

Piatti o bicchieri di plastica 100-1000 anni

Cotton fioc 20-30 anni

Barattolo di conserva quasi 50 anni

Lattina di alluminio 200 anni

Assorbente 200 anni o più

Pannolone 500 anni o più

Legno 1-3 anni

Legno verniciato 13 anni

Bottiglia di vetro tempo indeterminato

Vetro oltre 4000 anni

Carta telefonica 1.000 anni o più

Carta di credito 1.000 anni o più

Gomma da masticare 5 anni

Filo da pesca e reti in nylon 600 anni

Per il recupero degli imballaggi


  • Con 27 bottiglie di plastica si fa una felpa in pile.

  • Con 67 bottiglie dell'acqua si fa l'imbottitura di un piumino matrimoniale.

  • Con 45 vaschette di plastica e qualche metro di pellicola in plastica si fa una panchina.

  • Con 11 flaconi del latte si fa un annaffiatoio.

  • Il peso di 19.000 barattoli in acciaio per conserve è la quantità necessaria per produrre un'auto.

  • 7 scatolette da 50 gr. potrebbero diventare 1 vassoio.

  • Con l'acciaio riciclato da 2.600.000 scatolette da 50 gr. si può realizzare 1 km di binario ferroviario.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu